L'educazione

Nato  nel 1960, in Valle d’Aosta, a Brusson, piccolo comune di mille abitanti, ai piedi del Monte Rosa. Cresciuto con lo sfondo delle montagne alpine, subiva ben presto il fascino delle colline piemontesi. Infatti, la famiglia materna, originaria del Monferrato astigiano, conduceva una proprietà in cui i vigneti e la cantina  giocavano un ruolo decisivo. Ogni anno alla fine della scuola Federico si trasferiva dalla nonna  e si trasformava da studente ad agricoltore, aiutando gli zii sia nell’allevamento del bestiame sia nella conduzione dei vigneti fino alla vendemmia. Da li prende origine il germe della passione che lo porterà a studiare viticoltura e enologia e poi a entrare nell’affascinante mondo del vino. Negli anni successivi, si diploma come Agrotecnico ad Asti, nella stessa scuola che negli anni successivi lo vedrà prima come aiuto tecnico e poi come insegnante part-time.